Donazioni

Cara amica, caro amico,

per continuare a realizzare progetti abbiamo bisogno del tuo aiuto… delle tue donazioni!

Hai la grande occasione di farti sostenitore e promotore di quella solidarietà che mira ad un aiuto concreto e duraturo del popolo maliano.

Puoi contribuire con una donazione libera, sotto la forma che preferisci (eventualmente detraibile dalla dichiarazione dei redditi):

  • destinando il 5×1000 nella tua dichiarazione dei redditi a:
        Se@sonRose-onlus
        C.F. 95054410121
  • con un versamento sul conto corrente bancario della ONLUS intestato a:
        Se@sonRose-onlus
        IBAN: IT36E0569633270000007654X93
  • tramite PayPal, cliccando sulla relativa icona presente in ogni pagina del sito

Ricordati che se effettui transazioni online, i caratteri speciali non sono sempre accettati… ma non ti preoccupare: puoi indicare in nome della ONLUS come SeSonRose ONLUS.

I soldi ricavati grazie anche alla tua partecipazione verranno impiegati per continuare con la realizzazione di laghi e pozzi, per la loro manutenzione e per le attrezzature impiegate, ma anche (in caso di necessità) per far fronte a periodi di ristrettezza alimentare causati da instabilità politiche e condizioni climatiche più ostili.

 

Se una semplice donazione non ti basta ma vuoi partecipare in modo ancora più attivo, puoi iscriverti alla ONLUS versando una quota minima di €10,00 e diventare socio sostenitore!

Per iscriverti bastano pochi minuti e puoi fare tutto tranquillamente online.

     Iscriviti ora!

A conferma della tua iscrizione, riceverai la tessera 12-mesi di Se@sonRose… ONLUS.

 

Se invece sei un’azienda puoi ottenere degli interessanti omaggi a seconda della quota donata:

€ 7.000,00       targa con inciso il nome dell’azienda esposta su un pozzo

€ 10.000,00     targa con inciso il nome dell’azienda esposta in prossimità di un lago

€ 15.000,00     “battesimo” del lago con il nome dell’azienda e rilascio della relativa dichiarazione ufficiale da parte dalle autorità maliane

 

Noi ti aspettiamo! Tu, cosa aspetti?