angolo dei quiz

Per dare spazio a chi vuol parlare di scienza e di medicina.
Sezione da prendere con le dovute cautele dove è OBBLIGATORIO non prendere troppo sul serio, anzi non prendere affatto sul serio quello che potrebbe essere scritto qui.
Regole del forum
NON prendere mai sul serio quello che c'è scritto in questa sezione. Consultate un medico se avete bisogno.
I responsabili del sito e del forum si manlevano qualsiasi responsabilità per le indicazioni mediche e non presenti in questa sezione.
Avatar utente
lig856
Messaggi: 1143
Iscritto il: 08/11/2014, 15:15

Re: angolo dei quiz

Messaggio da lig856 »

Problema di Logica
Trovare quali di queste asserzioni sono vere o false? :o
1) una asserzione di questo elenco è certamente falsa
2) due asserzioni di questo elenco sono certamente false
3) tre asserzioni di questo elenco sono certamente false
4) quattro asserzioni di questo elenco sono certamente false
5) cinque asserzioni di questo elenco sono certamente false
6) sei asserzioni di questo elenco sono certamente false
7) sette asserzioni di questo elenco sono certamente false
8) otto asserzioni di questo elenco sono certamente false
9) nove asserzioni di questo elenco sono certamente false
10) dieci asserzioni di questo elenco sono certamente false
Gil
La comprensione delle idee altrui è il sublime dell'intelligenza, il coraggio delle proprie idee è la sublimazione dell'intelligenza
Gillana Giancarlo :ola

Avatar utente
lig856
Messaggi: 1143
Iscritto il: 08/11/2014, 15:15

Re: angolo dei quiz

Messaggio da lig856 »

Problema di logica
L'asserzione 9) è vera tutte le altre sono false! ;)

Ogni asserzione è mutuamente esclusiva, quindi non ci può essere più di una asserzione vera e quindi è assurdo che tutte le asserzioni siano vere o che tutte siano false (infatti l'asserzione 10 sarebbe assurda) ….l'unica che rimane vera è la 9) tutte le altre sono false …. :ola
Questa è una dimostrazione logica …….. ma per eventuali incongruenze nel mio ragionamento ….sono comunque disponibile! :lol:
Gil
La comprensione delle idee altrui è il sublime dell'intelligenza, il coraggio delle proprie idee è la sublimazione dell'intelligenza
Gillana Giancarlo :ola

Avatar utente
lig856
Messaggi: 1143
Iscritto il: 08/11/2014, 15:15

Re: angolo dei quiz

Messaggio da lig856 »

Provate a risolvere questo problemino
Immagine
Gil
La comprensione delle idee altrui è il sublime dell'intelligenza, il coraggio delle proprie idee è la sublimazione dell'intelligenza
Gillana Giancarlo :ola

Avatar utente
lig856
Messaggi: 1143
Iscritto il: 08/11/2014, 15:15

Re: angolo dei quiz

Messaggio da lig856 »

Il problema del tempio inesplorato
Immagine
Anche questo è un problemino mica male che potrebbe aprire un dibattito, la sua sua soluzione precisa è impossibile in quanto mancano alune variabili , quello che conta è il procedimento.
Per esempio il varco è troppo stretto per una persona di media stazza di cui non si conoscese peso e statura.
Un avventuroso esploratore scopre un sentiero nella giungla che conduce a quello che sembra essere un tempio azteco. Entrato nel tempio si trova a dover fronteggiare numerose trappole e a risolvere numerosi enigmi per poter proseguire, e ad un certo punto si ritrova in una stanza quadrata con al centro una leva. Non avendo alternative aziona la leva e immediatamente una botola sotto i suoi piedi si apre e un ripido scivolo lo fa precipitare in una grande stanza cubica, con lato 4 m, riempita per metà di acqua. Nota subito che al centro della superfice dell'acqua c'è una grande calotta sferica che galleggia come fosse un enorme guscio di noce. Sale a bordo e scopre con stupore che la calotta è colma di monete d'oro puro. Le conta e vede che sono ben centomila (.... e sì ci ha messo un bel po' a contarle! :lol: ), ciascuna del peso di 100 grammi. Inizialmente viene travolto dalla gioia di aver trovato una così grande ricchezza, ma poi viene colto dallo sconforto poiché si rende conto che sarà difficile godersela dato che in apparenza non ci sono vie d'uscita. Dopo un po' si fa forza e decide di guardarsi in giro alla ricerca di una porta o di qualche apertura verso l'esterno. Oltre a quella, irraggiungibile, da cui è caduto c'è un'unica altra via d'uscita: un'apertura quadrata di mezzo metro di lato appena sopra il pelo dell'acqua, al centro di un lato. Tuttavia una pesante grata la tiene chiusa. A quanto pare si apre sollevata da una catena, prova dunque a sollevarla con la forza delle sue braccia, ma è tutto vano: è troppo pesante. Segue con lo sguardo la catena e vede che sale su fino al soffitto, dove con una coppia di pulegge inverte il verso del moto e scende giù verso un pesante galleggiante, cui è ancorata. Il peso del galleggiante sarebbe sufficiente a tirar su la porta, non è tuttavia pensabile, data la particolare forma dell'oggetto, appesantirlo ulteriormente ponendovi sopra le monete o altri oggetti. Il fondo della piscina è irraggiungibile a causa di una fitta grata posta a una certa profondità. Sulla porta c'è un'iscrizione che dice che la porta si aprirà solo se colui il quale è imprigionato nella stanza pagherà il giusto prezzo per la propria libertà. Allora l'esploratore sorride e capisce quello che deve fare. Riesce ad aprire la porta e a fuggire via. Come ha fatto? :?: :mrgreen: :toot
Prima di risolvere il problema controllate le misure della vs. corporatura! :lol: :lol:
Gil
La comprensione delle idee altrui è il sublime dell'intelligenza, il coraggio delle proprie idee è la sublimazione dell'intelligenza
Gillana Giancarlo :ola

Avatar utente
lig856
Messaggi: 1143
Iscritto il: 08/11/2014, 15:15

Re: angolo dei quiz

Messaggio da lig856 »

Immagine
Quanto fa 1 + 1 ? :lol:
Gil
La comprensione delle idee altrui è il sublime dell'intelligenza, il coraggio delle proprie idee è la sublimazione dell'intelligenza
Gillana Giancarlo :ola

Avatar utente
lig856
Messaggi: 1143
Iscritto il: 08/11/2014, 15:15

Re: angolo dei quiz

Messaggio da lig856 »

frugolik ha scritto:
24/07/2018, 11:12
Mi son messo di buzzo buono per tentare di risolvere il problema insieme con Guido!😂
M non può essere che 1, mi dice il piccolo...e da lì con il suo contributo siamo giunti, tra una brioche e una tazza di cappuccino a fissare i termini della somma
(faccio grazia dei vari passaggi!😂)
S E N D
9 5 6 7
+ M O R E
1 0 8 5
= M O N E Y
1 0 6 5 2

Dubito che vi siano altre soluzioni!😂
L’altro giorno mia cugina , professoressa di matematica ed amante dei quiz, mi ha proposto questa crittografia, che io mi ricordo di aver già risolto in una maniera abbastanza semplice ,e che poi ho riproposto in questo sito.
Purtroppo ho perso quel foglio dove avevo scritto la mia soluzione ed ho cercato in questo sito dove Frugolik aveva risolto brillantemente il problema ma non aveva riportato la soluzione, poiché da come fece intendere era piuttosto scontata, mi complimento con lui e Guido perché mi ricordavo che la soluzione era piuttosto complessa soprattutto nel decifrare gli ultimi 4 o 5 numeri.
Siccome avevo fretta di rispondere a mia cugina ho provato a cercare una soluzione su internet, questa è la più semplice :lol: che ho trovato … di un professore spagnolo, per cui scusate se la traduzione non è corretta:
L'enigma SEND + MORE = MONEY

S E N D
+ M O R E
---------------
MO N E Y

Il valore della M è chiaramente 1:
Infatti 9.999 + 9.999 = 19.998
Se la somma di 2 numeri ci dà un risultato di due cifre, questo non può mai essere maggiore o uguale a 20, quanto meno potremmo arrivare a 18 o 19 .

Cosa possiamo dire a S e O del suo valore?
Abbiamo

S E N D
+ 1 O R E
--------------
1 O N E Y

e continuiamo a sinistra della somma. Due possibilità:
1) S + 1 + 1 = 10 + O (Otteniamo 1 di E + O)
S - O = 8

È vero solo se S = 9 e O = 1 ma poiché non esistono due lettere con lo stesso valore e si ha che M = 1 Questa opzione non è valida.

2) S + 1 = 10 + O (Non prendiamo nulla da E + O)
S - O = 9
È vero solo se S = 9 e O = 1. Bene, abbiamo il valore di altre 2 lettere.
Riempiamo ...

9 E N D
+ 1 0 R E
--------------
1 0 N E Y

Ora abbiamo E + 0 = N, ma come può essere che E + zero = N se non ci sono due lettere con lo stesso valore? Questo a causa di N + R otteniamo 1, cosa significa?
in modo che E + 1 = N (*) (questo sarà necessario sotto)

Siamo rimasti in quella N + R che prendiamo 1 o che è uguale a N + R è maggiore di 10, questo ci offre due opzioni:

1) Se D + E ha un riporto, N + R = 10 + E
Sostituiamo ciò che sappiamo che E + 1 = N e ce ne siamo andati
E + 1 + R = 10 + E

o cosa è lo stesso R = 9. Ma questo ci aiuta, abbiamo già S = 9 !!. Scarta questa opzione. Continuiamo sul prossimo punto.

2) Quello di D + E prendiamo 1 e poi N + R + 1 = 10 + E
Sostituiamo ciò che sappiamo che E + 1 = N e ce ne siamo andati
E + 1 + R + 1 = 10 + E

o che cosa è lo stesso R = 8. Un'altra lettera in più. Sappiamo anche che D + E ci porta 1 e quindi
D + E = 10 + Y
Non credo che da quest'ultimo possiamo trarre conclusioni ...
Sì, sì. Per finire e ottimo finale ....

9 E N D
+ 1 0 8 E
-------------
1 0 N E Y

Quali informazioni possiamo trarre da D + E = 10 + Y?
Se la somma di due numeri è maggiore di 10 (10 + Y), almeno uno di essi deve essere maggiore di 5 (non ne abbiamo uno di loro 5 poiché l'altro dovrebbe essere 5 contraddicendo che "non c'è due lettere con lo stesso valore "e anche Y dovrebbe essere zero e abbiamo già una lettera con valore zero). Quali numeri maggiori di 5 devono ancora essere assegnati?

Abbiamo già usato il 9 e l'8. Testeremo con D = 7 (non abbiamo provato con E = 7 poiché E + 1 = N (*) avremmo che N = 8 che è già stato usato). Quanto dobbiamo aggiungere a 7 in modo che il risultato sia maggiore di 10?

1) 7 + 6

Se D = 7 ed E = 6 poi di E + 1 = N (*) avremmo anche N = 7 e dal momento che non ci sono due lettere con lo stesso valore non funziona per noi.
2) 7 + 5
Se D = E = 7 e 5, quindi E = N + 1 (*) devono N = 6 è sostituito e solo Y = 2

9 5 6 7
+ 1 0 8 5
------------
10 6 5 2 :like
Possiamo continuare a vedere che si tratta di una soluzione unica. :o
3) 7 + 4
Da qui avremmo quella Y = 1 che non funziona per noi da M = 1

Dobbiamo solo provare:
1) D = 6 ed E = 5. Avremmo E + 1 = N (*) che N = 6 contraddice che non ci sono due lettere con lo stesso valore, oltre al valore Y = 1 che ha già il M.
2) E = 6 e D = 5 farebbero Y = 1 valore che M. ha già.
Pertanto
9567
+ 1085
-------
10652
È una soluzione unica! :toot

Basta una rapida occhiata per rendersi conto che il problema è di tipo assai complesso e che non si può risolvere di primo acchito; mia cugina mi ha riferito che tale crittografia è stata proposta come test per l'assunzione aIl'IBM :toot, mentre

Codice: Seleziona tutto

in questo forum c'è qualcuno che con l'aiuto di un piccolo genietto l'hanno risolto ....... tra un pasticcino ed un cappuccino..!!!??? mah!..   
Allora i casi sono due, o si tratta di un gioco e ......mi va bene tutto :D ,altrimenti come ci si dice "a ca' nissuno è fesso!" :mrgreen:
Mi sono preso la briga di postare questa soluzione, la mia era più semplice, ma forse avevo trovato delle scorciatoie di cui non ricordo e mi riprometto in futuro di riportare le soluzioni dei miei problemi insoluti per completezza del sito “L’Angolo dei quiz.” orfana ormai , come tutto il sito di followers e quei pochi non sanno neanche fare:
Immagine E+MC=1+1 = 2 :lol: :lol: :lol: :ola

P.S. Un vecchio detto dice : "chi tace acconsente!...... :oops: :oops: :ola "
Ultima modifica di lig856 il 10/03/2019, 9:58, modificato 2 volte in totale.
Gil
La comprensione delle idee altrui è il sublime dell'intelligenza, il coraggio delle proprie idee è la sublimazione dell'intelligenza
Gillana Giancarlo :ola

Ken111
Messaggi: 2841
Iscritto il: 23/06/2014, 22:32
Località: trieste 20\06\1978

Re: angolo dei quiz

Messaggio da Ken111 »

Soluzione del prigioniero
Nel testo si dice che il fuggitivo nn deve tornare in una stanza occupata però nn dice che nn può tornare indietro nella cella che lui ha lasciato vuota. Quindi il fuggitivo esce dalla cella rientra nella sua e poi fa il tragitto verso l'uscita
ken111(Amadi Michele) L'intelligenza si misura da quanto grande hai il cuore.
Http://invenzioni.forumattivo.it

Avatar utente
lig856
Messaggi: 1143
Iscritto il: 08/11/2014, 15:15

Re: angolo dei quiz

Messaggio da lig856 »

1 + 1 = 2

La soluzione è corretta solo se la base è 2 o maggiore di 2:
  • Base 2: = sistema binario è quella usata nei computer (fino a quando non entreranno in funzione quelli quantistici) - il valore in binario è 10=2 - numeri a disposizione {0 ,1}
    Base 10: = sistema decimale è quella che usiamo noi abitualmete - il valore in decimale è 2=2
    numeri a disposizione {0 , 1 ,2 , 3 , 4 , 5 ,6 , 7 , 8 , 9}.

    Base 1: sistema unario ll sistema numerico unario è un sistema di numerazione non posizionale in base 1, dove tutti i numeri interi sono rappresentati esclusivamente da un'unica cifra che rappresenta anche l'unità. Di per sé rappresenta il più elementare sistema di numerazione possibile, nonché il primo storicamente adottato dall'uomo primitivo in ogni parte del mondo, prima di poter elaborare sistemi di rappresentazione numerica meno dispersivi e più agevoli - 1 + 1 =11
    Base 8: sistema ottale
    Base 16: sistema esadecimale sono molto usati nei computer per organnizzare l i dati in parole e semiparole che costituiscono l'unita per elaborare un file
.
Quindi per noi umani 1 + 1 = 2 ma se questo è certo per i matematici non sembra altrettanto certo con la conparsa degli studi di fiolofi-logico-matematici come Bertrand Russel ( con il suo Princia Mathematica) o Wittgenstein, ma non mi starò a dilungare su questioni così banali... :lol: :lol:
Gil
La comprensione delle idee altrui è il sublime dell'intelligenza, il coraggio delle proprie idee è la sublimazione dell'intelligenza
Gillana Giancarlo :ola

Avatar utente
lig856
Messaggi: 1143
Iscritto il: 08/11/2014, 15:15

Re: angolo dei quiz

Messaggio da lig856 »

Ken111 ha scritto:
10/03/2019, 8:32
Soluzione del prigioniero
Nel testo si dice che il fuggitivo nn deve tornare in una stanza occupata però nn dice che nn può tornare indietro nella cella che lui ha lasciato vuota. Quindi il fuggitivo esce dalla cella rientra nella sua e poi fa il tragitto verso l'uscita
Ottimo Ken! :like
Il prigioniero può infatti entrare solo in una stanza in cui non ha già ucciso un prigioniero, ma nella sua puo entrarci perchè non ha ucciso nessuno, allora lui va in una stanza attigua uccide il priioniero, rientra nella sua e passa nell'altra trovandosi cosi' spianata la strada verso l'uscita. :o :o
E' un problema di topologia, se non ci si comporta in questo modo il grafico è irrisolvibile, solo entrando da una stanza (non importa quale) rientrando ed uscendo dall'altra tutti quadrati possono essere completate con un tracciatato che va dalla partenza fino all'uscita! :like :ola
Gil
La comprensione delle idee altrui è il sublime dell'intelligenza, il coraggio delle proprie idee è la sublimazione dell'intelligenza
Gillana Giancarlo :ola

Avatar utente
lig856
Messaggi: 1143
Iscritto il: 08/11/2014, 15:15

Re: angolo dei quiz

Messaggio da lig856 »

Il Tempio Azteco
Questo è un problema che di primo acchito sembra assai complesso e forse esposto in modo logorroico.
Ma liberandoci di inutili preconcetti, la soluzione è più semplice di quanto si possa pensare.
Il tutto si ruce a pochi elementi:
  • 1) la serranda che ostruisce il varco
    2) la catena
    3)la puleggia
    4)il galleggiante
    5)la piattaforma che giace sul livello dell'acqua
    6)Il peso (monete) che si trova sulla piattaforma
Quindi il sistema costituito da una serranda che tramite una catena ruota attorna ad una puleggia che sa sua volta si aggancia ad un galleggiante (molto pesante) è in equilibrio.
Per un inventore dovrebbe essere uno scherzo da ragazzi comprendere che più l'acqua si abbassa il galleggiante trascina la catena che a sua volta passando per la puleggia fa alzare la serranda. :D :D
Il problema vero nasce nel comprendere come fare a far scendere il livello dell'acqua.
Se per es. se io fossi una persona su una zattera carica di zavorra (monete! :o ). buttandola in acqua questa scende per il pricipio di archimede e la zattera pure, ma contemporaneamente l'acqua un poco sale per il volume di acqua spostata dalla zavorra.
Ma massa-peso della zavorra gettata prevale di molto sul volume di acqua spostata dalla zavorra.
Morale l'acqua scende trascinando il galleggiante-catena-serranda. :ola
Una volta compreso questo concetto, il calcolo di quante monete siano necessarie per far scendere l'acqua di 0,5 m. ed alzare di conseguenza la serranda di altrettanto, diventa un esercio di fisica/matematica imprecisa e forse inutile.
Conoscendo Bob buonanima, con la sua mente priva di inutili risentimenti e scevra da ogni stupido rancore .....ci avrebbe provato! :D :mrgreen: :idea:
Gil
La comprensione delle idee altrui è il sublime dell'intelligenza, il coraggio delle proprie idee è la sublimazione dell'intelligenza
Gillana Giancarlo :ola

Rispondi