la mossa di Di mail

Tutte le vostre idee
Rispondi
Avatar utente
tricio
Amministratore
Messaggi: 2343
Iscritto il: 05/06/2014, 9:52

la mossa di Di mail

Messaggio da tricio » 01/09/2019, 12:32

Giggino l'altro giorno ha fatto una mossa che avrebbe messo in discussione la creazione del nuovo governo. Tanti non l'hanno capita, ma il perchè è semplice.
Lui ha bisogno, come tutti quelli del movimento, di un capro espiatorio. Qualcuno da incolpare se le cose si mettono male. Con Felpini questo non poteva succeder, c'era un contratto, dovevano rispettare il programma e non potevano fare altrimenti.
Sta volta è diverso. Nessun contratto da rispettare ma dei punti imprescindibili che il PD deve necessariamente accettare per portare avanti la trattativa. Ovviamente non tutti i punti sono realizzabili, alcuni sono giusti, altri un po' meno a altri ancora improponibili.
Ed ecco la sua mossa.
Costringere il PD ad accettarli, almeno a grandi linee, magari mediando un po' su quelli più ostici per dare il via al governo. Sa benissimo anche lui che non è possibile attuarli tutti. Tra qualche tempo, quando il 5 stelle risalirà nei sondaggi, l'esperienza di governo si interromperà e lui potrà dare la colpa al PD di quello non fatto, dicendo che sono loro che non hanno rispettato i punti. Che la rottura è stata voluta da loro ecc ecc. Nel frattempo, grazie a una votazione su Rousseau il vincolo dei due mandati verrà abolito anche per loro, quindi potrà ricandidarsi a furor di popolo (grullino).

Insomma, si sta preparando il terreno per la rielezione

Rispondi