Progetti: Pozzo a Pakoutomoni

Pozzo a Pakutomoni

Pakoutomoni è un villaggio nel Seno Gondo Maliano abitato da circa 500 persone di etnia Dogon.

É un villaggio fuori dalle rotte turistiche e la vista dell’uomo bianco, ancor oggi, desta stupore. Le donne del villaggio, a cui tocca il compito dell’approvvigionamento idrico, devono percorrere tutti i giorni, più volte al giorno, la pista che conduce la primo pozzo utilizzabile, lontano dodici km. TUTTI I GIORNI!

Donazioni

Cara amica, caro amico, per continuare a realizzare i progetti hanno bisogno del tuo aiuto…

Dona quello che puoi

Il progetto

La richiesta del villaggio è di un pozzo di tipo tradizionale, cioè a grande diametro, NEL villaggio.

Noi ci siamo impegnati a soddisfare questa richiesta con la costruzione di un pozzo profondo circa settanta metri e largo circa due. L’esecuzione è affidata ad un’impresa locale, stimata e con buone referenze, e il costo, a contratto, è stimato in 901.500 CFA circa 13.500 euro.

Il raggiungimento dell’acqua è il fine dell’opera. Senza aver raggiunto questo obiettivo non ci sarà pagamento finale. La verifica è affidata alle autorità locali, naturalmente poi verificheremo noi.

Verifica a Pakoutomoni

Nell’agosto 2010 e poi nel gennaio del 2011 abbiamo verificato la funzionalità del pozzo. Nel 2014 il pozzo era attivo e funzionante. Questo ha permesso alla popolazione di allevare qualche animale da cortile (galline, capre) che altrimenti non potevano essere allevate per mancanza di acqua. Il numero dei capi di bestiame della popolazione è più che triplicato.

Costo previsto

Fine febbraio 20107.500 €Inizio lavori.
Fine aprile 20104.500 €Fine lavori  – Verifica autorità locali.
Agosto 20101.500 €Verifica nostra.
Totale13.500 €

Responsabili del progetto

Daniele Piazza, presidente di Se@sonRose Onlus
Arch. Vincenzo Varazi, direttore progetti.