Primo Intervento

 

bubjLa nostra associazione si occupa d’acqua. Nel febbraio 2005, durante la nostra prima visita nel paese dei Dogon allo scopo di vedere di persona la situazione in loco, per definire con la popolazione i termini del nostro “progetto-acqua”, sorse l’esigenza di contro-soffittare le aule della scuola e dell’infermeria di Walia.

Contro-soffittatura necessaria per abbassare la temperatura estremamente alta determinata dalla copertura in lamiera degli edifici in cui stavano i bambini e i malati. L’opera, il nostro Primo Intervento, è in ricordo di uno di noi.

Un ragazzino dal sorriso aperto che si è spento troppo presto.

Una targa posta all’interno di un’aula lo ricorda con le sue parole:

Primo intervento

…Sorridete a ciò che vi ho lasciato,
così che nulla venga sprecato.
Ricordatemi con allegria
Perché niente voli via…